Horizonta Therapy a Pantalla di Todi vicino Perugia

HORIZONTAL THERAPY

Il mediVILLAGE Centro Fisioterapico a Pantalla di Todi (PG) è all'avanguardia anche per i trattamenti fisioterapici di Horizontal Therapy.

CHE COSA SI INTENDE PER HORIZONTAL THERAPY?

L'horizontal therapy (HT) è una nuovissima forma di elettro-fisioterapia, la cui caratteristica è il riuscire a stimolare, allo stesso tempo, sia in superficie che in profondità, bio-chimicamente e bio-elettricamente, le cellule ed i tessuti organici.

A tale simultanea stimolazione, a frequenza variabile (4 - 12 Khz) ed intensità costante, con correnti alternate, consegue una velocizzazione ed ottimizzazione dei processi di guarigione di svariate patologie.

L'Horizontal Therapy rappresenta un enorme passo avanti nella fisioterapia medica, e, in particolar modo, nell'elettro-medicina, dal momento che gli stimolatori verticali tradizionali non risultano assolutamente in grado di produrre entrambi gli effetti (biochimici e biomeccanici), allo stesso tempo, nel medesimo tessuto.

QUALI SONO GLI EFFETTI DELLA HORIZONTAL THERAPY SUL CORPO UMANO

La Horizontal Therapy, stimolando contemporaneamente tessuti cellulari e cellule stesse, in modo sia bio-chimico che bio-meccanico, induce una maggiore produzione di endorfine, ovvero le sostanze prodotte dal cervello umano, classificabili come neuro-trasmettitori, dotate di proprietà analgesiche e fisiologiche simili a quelle della morfina.

Il tutto con un notevole effetto antidolorifico.

La Horizontal Therapy migliora il metabolismo cellulare ed agevola e favorisce i processi naturali del corpo, con una conseguente rigenerazione organica ed una stimolazione delle naturali proprietà di auto-guarigione.

La Horizontal Therapy mio-rilassa i tessuti, accelera la cicatrizzazione delle ferite, impedisce la formazione di ristagni di liquidi, impedendo o sciogliendo gli edemi.

Il trattamento è ottimamente tollerato e risulta assolutamente indolore, anzi, piacevole.

QUALI SONO LE PATOLOGIE CHE POSSONO TROVARE SOLUZIONE CON LA HORIZONTAL THERAPY?

Con la Horizontal Therapy si riscontrano ottimi risultati nella cura di una molteplicità di patologie, tra le quali figurano:

  • traumi sportivi quali contusioni, tendinopatie, distorsioni;
  • artriti;
  • sindromi radicolari (artrosi sia cervicale che lombare);
  • sindrome di Sudeck (ovvero una sindrome algo - distrofica, riscontrabile, il più delle volte, dopo la rimozione di un gesso ortopedico;
  • borsiti;
  • fibromialgia;
  • dolore post-operatorio.

Grazie ai processi biochimici, la Horizontal Therapy riporta i livelli ormonali ai loro parametri naturali, con un conseguente maggiore rilassamento del paziente ed un effetto benefico sul sonno e sul riposo notturno.

Infine, tramite la Horizontal Therapy è possibile ridurre o sostituire una terapia farmacologica contro il dolore, allorquando un paziente sia psicologicamente contrario ai farmaci o non li tolleri fisicamente.

QUALI SONO LE CONTROINDICAZIONI DELLA HORIZONTAL THERAPY?

Il trattamento di Horizontal Therapy è sconsigliato a:

  • donne in gravidanza;
  • soggetti affetti da patologie tumorali e metastasi;
  • soggetti portatori di stimolatori cardiaci o apparecchi elettronici impiantati;
  • pazienti affetti da infezioni generiche acute ed infezioni batteriche acclamate.

Non vi sono, invece, controindicazioni al trattamento di HT nei soggetti portatori di impianti metallici, spirali e protesi artificiali.

DOMANDE? DUBBI? POSSIAMO AIUTARTI, CONTATTACI!